Via Appia Nuova, 669 | 00179 Roma
0774.377006
0774.580016

TREND DEL MERCATO STATIONERY & OFFICE. LA QUALITÁ PRYMA

TREND DEL MERCATO STATIONERY & OFFICE. LA QUALITÁ PRYMA. Tra i mercati Non Food, i prodotti di cancelleria e cartoleria restano protagonisti del mercato italiano. Una recente indagine Tiendeo.it ha evidenziato che gli italiani si confermano fedeli agli acquisti tradizionali, aperti sì alle nuove metodologie di vendita, ma con uno sguardo sempre attento ai negozi fisici.

Il 41% delle famiglie italiane si rivolge al mercato Stationery & Office tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, in concomitanza con la riapertura delle scuole e la ripresa della “vita da ufficio”. Le nuove tendenze, accelerate dal lockdown, vedono un incremento di prodotti utilizzati direttamente in casa. Lo smart working richiede più del passato la presenza di articoli e strumenti sempre a portata di mano, nonostante gran parte dei processi lavorativi sia oggi automatizzato e gestito in maniera digitale.

Le famiglie italiane si mostrano aperte a nuove sperimentazioni e a prodotti innovativi e apprezzano l’impegno verso la sostenibilità e il rispetto dell’ambiente.

Matite – Pryma

TREND DEL MERCATO STATIONERY & OFFICE. LA QUALITÁ PRYMA. Ad oggi il valore globale del mercato Stationery, si attesta intorno ai 226 miliardi di dollari, con un forte incremento della richiesta di prodotti di base. Incrociando i dati con una indagine di mercato Doxa emerge che il mercato della Cartoleria in Italia vale circa 200 milioni di euro, mentre il mercato del Kids (bambini e ragazzi dai 3 ai 15 anni) si aggira sui 3,5 miliardi di euro.

La grossa fetta degli investimenti sulla cartoleria relativa allo scorso anno ha riguardato la linea “Back To School”: nel 2019 le famiglie mediamente hanno speso 135 € per acquistare materiale scolastico per figlio, libri esclusi.

Cosa accadrà quest’anno? Via abbiamo parlato della recente riapertura dei Centri Estivi. Per il resto staremo a vedere, in attesa di avere contezza del protocollo post-Covid19 ufficiale.

Ciò che emerge da queste ricerche è la tendenza degli italiani a ricercare i prodotti più innovativi e funzionali, che non trascurino design e packaging.

In questo noi di Pryma ci riteniamo fortunati; anno dopo anno cerchiamo di esaudire le richieste dei clienti e di andare incontro alle esigenze dei fruitori, spostando sempre più in alto l’asticella della qualità dei nostri prodotti.

Related Posts