Via Appia Nuova, 669 | 00179 Roma
0774.377006
0774.580016

Nuovi trend: sostenibilità, diete, convivialità e scelte veg

Nuovi trend alimentari: sostenibilità, diete, convivialità e scelte veg. Le scelte culinarie a cui andremo incontro saranno sempre più orientate verso questi binari. E’ quanto emerge da una recente indagine a livello europeo realizzata da Bimby® e Lightspeed/Mintel.

Sul tema della sostenibilità i dati emersi rappresentano una conferma: la popolazione europea ha assorbito questi anni di sensibilizzazione sul tema e ha sempre più consapevolezza sull’incidenza che hanno anche le scelte alimentari sull’ecosistema in cui viviamo.

<<Si evidenzia una maggiore sensibilità in merito all’emergenza prodotta dal mutamento climatico, unita alla convinzione che un cambiamento nelle nostre abitudini deve avvenire ora. Si respira tra gli intervistati un’adesione piena alle linee guida sulle ‘diete sostenibili’ indicate dalla FAO>> (Foodaffairs.it)

Nuovi trend: sostenibilità, diete, convivialità e scelte veg.

Sostenibilità

Il tema della sostenibilità è strettamente correlato alla nuova consapevolezza dei consumatori europei, sempre più esigenti per quanto riguarda provenienza, produzione e caratteristiche dei cibi che acquistano e consumano.

il 35% degli italiani è orientato verso cibi con ingredienti più sostenibili, consapevole dei vantaggi in termini di rispetto dell’ambiente e riduzione degli sprechi alimentari. Gli intervistati hanno dichiarato che per l’acquisto di ingredienti sostenibili sono disposti anche a spendere di più rispetto a prodotti più economici, ma poco attenti alla sostenibilità.

Nel merito gli italiani sono molto attenti a:

  • ottimizzare l’utilizzo di energia
  • ridurre l’impatto del packaging
  • assicurarsi della provenienza degli ingredienti
  • diversificare l’utilizzo di ingredienti per scongiurare le produzioni intensive.

Convivialità

E’ da tempi non sospetti che si identifica il momento del mangiare come occasione di aggregazione e convivialità. Lo stop forzato a causa del Covid19 ci ha fatto sentire la mancanza del cibo condiviso, occasione importante e tradizionale della nostra cultura. In Italia oltre il 60% degli intervistati dichiara di cucinare abitualmente per amici e di concepire l’evento come un momento di forte condivisione.

Diete bilanciate

L’argomento dieta è un leitmotiv della cultura italiana fin dal DopoGuerra. Se fino a qualche anno fa la dieta efficace e perseguita era quella che abbatteva le calorie ad ogni costo, oggi i consumatori privilegiano <<un approccio olistico all’alimentazione, pensano alla prevenzione, ad invecchiare in modo sano e le abitudini alimentari sono sempre più personalizzate>> (FoodAffairs.it).

In Italia il 35% dei consumatori utilizza cibi che abbiano effetti curativi della salute dei capelli e della pelle

Ooltre il 60% degli intervistati è pienamente coscente del fatto che ciò che mangia influisce su benessere fisico e mentale.

La soluzione è sempre più orientata verso le diete bilanciate che spesso coincidono con un cambiamento radicale di stile di vita. I prodotti che stanno andando per la maggiore in questi ultimi tempi sono:

  • Probiotici
  • Yogurt
  • Bevande fermentate
  • Ingredienti kefir
  • Ingredienti kombucha

Vegetariani moderati

Crescono anche i tipi di dieta a base prevalentemente vegetale. In Europa la maggior parte dei vegetariani evita di mangiare carne per ragioni legate all’ambiente, con conseguente eliminazione di alimenti come il lattosio e quindi di latte e derivati.

Gli amanti della carne si progessano ben disposti ad un suo consumo più ridotto e consapevole: è la cosiddetta tendenza alimentare flexitariana, ovvero un consumo di carne ridotto alla reale necessità di apporto nutritivo per l’organismo.

Related Posts