Via Appia Nuova, 669 | 00179 Roma
0774.377006
0774.580016

Ecco come fare per mantenere perfetto lo smalto anche al mare!

Anche quest’anno lo smalto è uno dei protagonisti del fascino tutto al femminile dell’estate 2018. Texture coprenti e colori brillanti sono in grado di trasformare le mani e i piedi in dei veri e propri strumenti di bellezza, ma la salsedine può nascondere delle insidie e non sempre è facile mantenere la durata dello smalto in spiaggia.

Avete paura che il mare rovini le vostre unghie? Ecco perché abbiamo pensato di offrirvi degli utili consigli per mantenere perfetto lo smalto anche al mare.

Unghie perfette in spiaggia: come fare?

Il mare non stressa solamente i capelli e la pelle, ma anche le unghie, soprattutto quelle laccate. La spiegazione è molto semplice: l’esposizione alla sabbia e al sole tende a far screpolare e seccare la cute e il letto ungueale, specialmente la parte delle cuticole.

Pertanto è sempre meglio utilizzare una buona crema idratante che contribuisca a lenire e ammorbidire l’epidermide, evitando il più possibile gli effetti del sole e della salsedine.

Lo smalto, inoltre, quando è esposto ai raggi solari, spesso comporta antiestetici ingiallimenti e per questo è necessario scegliere brand che hanno a cuore la salute delle unghie delle donne, come Melissa, che propone smalti curativi, gel, basi preparatorie, lucidanti e rinforzanti, resistenti anche al mare.

La routine di bellezza estiva per le unghie

Prima di esporsi al sole, dunque, è indispensabile prendersi cura in anticipo delle mani e dei piedi, in modo tale da assicurare loro protezione, idratazione e morbidezza. Una delle armi più efficaci in questo caso è lo scrub.

Questo va fatto almeno una volta a settimana qualche ora prima di andare al mare e contribuisce a eliminare sia il problema della pelle secca sia tutte le cellule morte. Lo scrub si può fare sulle unghie naturali e su quelle ricostruite, ed è ottimo per levigarle e prepararle ai trattamenti successivi.

Di sera, poi, la tua routine di bellezza per le unghie può completarsi con un impacco di burro di cocco o di karité, in modo tale da nutrire l’epidermide e fortificarla contro i danni del sole e della sabbia.

Se vai in vacanza al mare e non puoi rinunciare alla tua manicure fatta in casa, avrai bisogno di qualche seduta di bellezza in più a settimana. Come appena accennato, infatti, la pelle delle mani e dei piedi tende a seccarsi facilmente d’estate e lo stesso si può dire per lo smalto.

Utilizzando una buona base trattante e l’indispensabile top coat finale, permetterai allo smalto di durare più a lungo. Se invece sei una fan della ricostruzione unghie e spesso ti rivolgi alla tua estetista di fiducia per la bellezza delle tue mani e dei piedi, non dimenticare di riferirle che durante l’estate andrai spesso in spiaggia.

Un esperto della cura delle unghie, infatti, sa perfettamente quanto pericolosi siano il sole e la salsedine per la salute delle tue unghie e provvederà ad applicarti dei prodotti di protezione specifici.

In ogni caso, per tutelare le tue unghie scegli smalti di grande qualità, come gli smalti Melissa, disponibili in tantissime tonalità, colori, classici, semipermanenti e permanenti.

Related Posts